Home Movies' Mission

L'Archivio Nazionale del Film di Famiglia è nato oltre dieci anni fa con l’obiettivo di salvare e trasmettere il cinema amatoriale e familiare, un patrimonio audiovisivo nascosto e inaccessibile. L’Archivio è stato fondato ed è tuttora gestito da Home Movies, l’associazione di un gruppo di ricerca formatosi all’inizio degli anni duemila con l'intento di promuovere e organizzare lo studio, l’archiviazione e la valorizzazione del cinema amatoriale e familiare.

Seguici su FB! »

Contatti

Home Movies - Archivio Nazionale del Film di Famiglia
via Sant'Isaia 18
40123 Bologna, Italy
Tel.: (+39) 051 3397243
Email: info@homemovies.it
Archivio Aperto

Archivio Aperto | X 2017

La decima edizione della rassegna annuale di Home Movies, dedicata al cinema amatoriale e di famiglia (Bologna, 27 ottobre - 2 dicembre 2017).

Vite filmate

Vite filmate

Esplorazione interattiva di alcuni dei fondi conservati presso l’archivio Home Movies, particolarmente emblematici per la loro capacità di rappresentare alcune storie familiari e di documentare quadri sociali, momenti di vita quotidiana, aspetti del costume e della mentalità dei decenni centrali del Novecento. Progetto finanziato dalla Direzione Generale degli Archivi.

Sguardi in Camera

Sguardi in Camera

Progetto di recupero e valorizzazione della memoria filmica familiare e amatoriale degli abitanti di Ravenna, realizzato attraverso la raccolta di bobine che oggi rischiano di essere dimenticate e perse nelle cantine e nelle soffitte, non più visionabili spesso a causa di proiettori e tecnologie non più diffuse e funzionanti.

LostScapes

LostScapes

Visioni inusuali di Bologna dagli archivi di Home Movies, una rassegna itinerante che racconta Bologna attraverso i filmini di famiglia, là dove sono stati girati (2-31 luglio 2017).

The Vincenzo Neri Medical Film and Photographic Collection (1907-1956 ca.)

Progetto di recupero e valorizzazione dell'archivio filmico e fotografico del neuroscienziato Vincenzo Neri. Sito web finanziato da FENS - Federation of European Neuroscience Society.

Play The City RE

Un'app per vedere le trasformazioni della città di Reggio Emilia attraverso una selezione di 120 clip dall'archivio dei cineamatori reggiani.

Formato ridotto

Libere riscritture del cinema amatoriale, un progetto con gli scrittori Ermanno Cavazzoni, Emidio Clementi, Enrico Brizzi, Wu Ming2, Ugo Cornia.